Il Vino


  • aprile 27, 2015
  • adminCMP
Expand Photo

Le uve della tenuta vengono accuratamente seguite dal personale dell’Azienda e nella fase di maturazione, vengono iniziati i controlli analitici per stabilire il momento migliore della raccolta che, normalmente, avviene alla fine del mese di Settembre, la raccolta è eseguita completamente a mano per consentire una miglior selezione dei grappoli, che esclude quelli immaturi o non adatti alla realizzazione dei vini.
Il trasporto delle uve alla cantine avviene in cassette, dopo la pigiatura e la separazione dei raspi, il mosto viene trasferito nei fermentini di acciaio inox dove, in un tempo di circa 14-15 giorni, avvengono la fermentazione e la macerazione delle bucce. In questa fase si eseguono i “rimontaggi”, ossia le bagnature delle vinacce con il mosto, al fine di estrarne quelle sostanze che costituiranno il “corpo” del vino.

Comments